Dawson’s Creek: che fine hanno fatto gli attori

La serie Dawson’s Creek, lanciata nel lontano 1998 e prodotta per 6 stagioni (fino al 2003) ha tenuto incollati agli schermi milioni di telespettatori in tutto il mondo. Le storie di Dawson, Pacey e Joey nella cittadina di Capeside sono diventate un cult per i ragazzi cresciuti negli anni 90 e primi del duemila. Ma che fine hanno fatto i protagonisti di uno dei telefilm più amati di sempre? Scopritelo insieme a noi.

james-van-der-beek

James Van Der Beek (Dawson Leery):
James Van Der Beek, nella serie Dawson. Un romantico adolescente che sogna di fare il regista e ha come idolo Steven Spielberg. Nella seconda stagione si scopre innamorato della sua amica d’infanzia, Joey Potter. L’attore, oggi 39 enne, è sposato e padre di quattro figli. Ha partecipato a diversi film e serie tv e dal 2014 fa parte del cast della serie CSI: Cyber, dove interpreta il ruolo di Elijah Mundo.

katie-holmes

Katie Holmes (Joey Potter):
Katie Holmes, nella serie Joey Potter: una ragazza introversa e di carattere, orfana di madre e con il padre in carcere. Da sempre innamorata di Dawson, stupisce tutti nel gran finale della serie TV, quando preferisce Pacey all’amico d’infanzia. L’attrice, oggi 37enne, sale alla ribalta delle cronache dopo il matrimonio con l’attore Tom Cruise. Il divorzio arriva nel 2012, a causa (pare) della religione Scientology di cui Cruise fa parte. Ha interpretato Jacqueline Kennedy nella miniserie tv The Kennedys e nel 2015 ha recitato nella serie tv Ray Donovan.

PROSEGUI SCORRENDO LE PAGINE NUMERATE QUI SOTTO!