Elenco film per genere: la lista dei migliori film

Lista film per genere: i migliori da vedere

Abbiamo messo insieme una lista di film da vedere, con i migliori per genere. Ecco le nostre scelte, suggeriscici le tue!

Lista film per genere: i migliori da vedere

Migliori film di Avventura/Azione

Nei film di avventura, spesso, i personaggi compiono un lungo viaggio che li porta ad imbattersi in incontri inaspettati, a vivere dei tragici eventi, oppure a compiere delle gesta eroiche. Tra i migliori lungometraggi di questo genere c’è Kill Bill di Quentin Tarantino, la memorabile pellicola che ha come protagonista la vendetta. Il grande genio del regista e una Uma Thurman indimenticabile hanno reso il film un vero action cult.

Segnaliamo poi Vita di Pi. Il giovane indiano Pi Patel, interpretato da Suraj Sharma, vive la sua infanzia in uno zoo gestito dalla famiglia. Un giorno, il padre del ragazzo decide di trasferirsi con la moglie e i figli in Canada e Pi è costretto ad imbarcarsi per un viaggio avventuroso tra le acque dell’oceano. Dopo un incidente, il giovane, unico superstite, si troverà a vivere su una barca con una tigre. Il regista Ang Lee ha vinto l’Oscar per questa pellicola, inoltre il film dovrebbe essere visto per la magnifica scenografia e gli effetti speciali.

Un altro film d’avventura di grande rilevanza è Into The Wild. La pellicola ha per regista Sean Penn. L’attore protagonista, Emile Hirsh, interpreta il personaggio di Christopher McCandless. Quest’ultimo è un giovane laureato, realmente esistito, che ad un certo punto vende tutti i suoi risparmi per raggiungere l’Alaska. La pellicola ha ricevuto numerose nomination ai Golden Globe e agli Oscar.

Altri film: Heat – La Sfida (1995, con Al Pacino, Robert De Niro, Val Kilmer); Mission: Impossible (1996, con Tom Cruise, Emmanuelle Beart, Jon Voight); Arma Letale (1987, con Mel Gibson, Danny Glover, Gary Busey); Léon (1994, con Jean Reno, Natalie Portman, Gary Oldman); Mad Max -Fury Road (2015, con Tom Hardy, Charlize Theron, Nicholas Hoult); Top Gun (1986, con  Tom Cruise e Kelly McGillis).

Migliori film Fantasy

I migliori film fantasy, ovvero quando il cinema ci mostra un’altra realtà, popolata da esseri fantastici e mondi incredibili. Cominciamo con il grande cult de La Storia Infinita, tratto dal celebre romanzo del tedesco Michael Ende. Uno dei film simbolo degli anni ’80 che ha per protagonista Bastian, un ragazzino vittima dei bulli e lettore accanito. Il protagonista si imbatte in un libro che racconta la storia del regno di Fantàsia, minacciato dall’entità nota come il Nulla. La giovane Imperatrice è però ammalata, e l’unico che può salvarla è il coraggioso Atreyu. Le vicende del libro finiranno per mescolarsi con la vita reale.

Impossibile non citare la saga di Peter Jackson, Il Signore degli Anelli: tratta dai libri di J.R.R. Tolkien. Le tre pellicole che ha reinventato il fantasy al cinema, dando nuova linfa al genere. Frodo Baggins, l’elfo Legolas, il mago Gandalf, Aragorn, il nano Gimli e tutta la Compagnia dell’Anello partono per un fantastico viaggio attraverso le Terre di Mezzo, verso Mordor, per distruggere il potentissimo anello magico bramato dal malvagio Sauron.

Altra saga quella di Star Wars che da sola varrebbe un genere: creata da George Lucas, comincia nel 1977 col film Guerre stellari e sottotitolato Episodio IV – Una nuova speranza. Al film sono seguite altre due pellicole, distribuite a tre anni di distanza l’una dall’altra e che compongono la trilogia originale: L’Impero colpisce ancora (1980) e Il ritorno dello Jedi (1983). Sedici anni dopo, Lucas firma la trilogia prequel, composta da La minaccia fantasma (1999), L’attacco dei cloni (2002) e La vendetta dei Sith (2005). Nel 2012 la Disney avvia la produzione della trilogia sequel, iniziata con Il risveglio della Forza (2015) e proseguita con Gli ultimi Jedi (2017).

Altri film: E.T., l’extraterrestre (1982, con Henry Tomas); Ladyhawke (1985, con Rutger Hauer, Michelle Pfeiffer, Matthew Broderick); Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004, con Daniel Radcliffe e Emma Watson); Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (1971, con Gene Wilder e Peter Ostrum); Il Mago di Oz (1939, con Judy Garland, Frank Morgan, Jack Haley); Avatar (2009, con Sam Worthington e Zoe Saldana).

FILM COME HARRY POTTER: LE PELLICOLE SIMILI

FILM SULLA MAGIA, SULLE STREGHE E FANTASY

FILM COME TWILIGHT

Migliori commedie

Spazio all’umorismo. Uno dei migliori lungometraggi di questo genere è Il grande dittatore diretto da Charlie Chaplin. In questa pellicola, un barbiere ebreo si trova a dover sfuggire ai soprusi di un pazzo dittatore di nome Adenoide Hynkel. In questo film Chaplin prende in giro Hitler e tutta la sua politica nazista. Hitler vietò la visione di questa pellicola nei territori dell’Europa nazifascista. Indimenticabile Il Grande Lebowsky: un uomo viene scambiato da un gruppo di criminali per un suo omonimo miliardario. Verrà per questo coinvolto in un pericolosa e pazzesca avventura.

Commedia di successo più recente è Mrs. Doubtfire del 1993. Nella pellicola, un giovane uomo divorziato di nome Daniel, interpretato da Robin Williams, decide di travestirsi da governante, per vedere i suoi tre figli, senza essere scoperto dalla moglie. Secondo una curiosità, Robin Williams era costretto a sottoporsi a numerose ore di trucco, per la precisione quattro, per impersonificare il personaggio di Mrs Doubtfire. I truccatori del film si aggiudicarono il Premio Oscar per il loro splendido lavoro.

Altri film: A qualcuno piace caldo (1953, con Marilyn Monroe e Tony Curtis); Sister Act 1 e 2 (1992 e 1993, con Whoopi Goldberg); Manhattan (1979, con Woody Allen e Diane Keaton); Io e Annie (1977, con Woody Allen e Diane Keaton); Se mi lasci ti cancello (2004, con Jim Carrey e Kate Winslet); Monty Python (1983, con Graham Chapman, John Cleese); Ricomincio da Tre (1981, con Massimo Troisi e Fiorenza Marchegiani); Amici Miei (1975, con Ugo Tognazzi e Philippe Noiret).

FILM RECENTI DA VEDERE AL CINEMA E ON-DEMAND

Film drammatici da vedere

I film drammatici sono delle pellicole di grande impatto emotivo. Tra i lungometraggi di questo genere, uno dei migliori è Schindler’s List, in cui l’industriale Oskar Schindler, veramente esistito, salvò parecchi ebrei dalla morte certa nei campi di concentramento. Il regista Steven Spielberg fu premiato con l’Oscar, inoltre costui intendeva girare la pellicola ad Auschwitz, ma scelse di cambiare idea, in quanto una volta entrato in quel campo per incominciare le riprese, si ruppe stranamente una cinepresa.

Il Padrino è invece la saga che ha trasformato la vendetta familiare in un capolavoro, entrando a pieno titolo nella storia del cinema. Francis Ford Coppola intreccia una serie di storie sanguinose con colpi di scena da mozzare il fiato. Da vedere almeno una volta nella vita. C’era una volta in America, di Sergio Leone, merita una menzione a parte: un altro dei capolavori del grande schermo, segue la storia di una banda di ragazzini che, crescendo, si trasforma in una gang organizzata. La gestione magistrale della regia lo ha reso un classico del cinema americano.

Il film è stato girato completamente in bianco e nero, tranne alcune scene, come quella della bambina con il cappotto rosso, oppure quella in cui compaiono delle candele. Un altro capolavoro drammatico è La vita è bella, che narra la storia di un ebreo di nome Guido, che riuscì miracolosamente a salvare e a proteggere il figlio Giosuè dalle brutalità dei nazisti. Per questo film, Benigni vinse due Oscar, uno per il miglior film straniero e l’altro nella categoria del miglior attore protagonista.

Altri film: Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975, con Jack Nicholson e Louise Fletcher); Taxi Driver (1976, con Robert De Niro e Jodie Foster); The Elephant Man (1980, con Anthony Hopkins e John Hurt); Philadelphia (1993, con Tom Hanks e Denzel Washington); Il miglio verde (1999, con Tom Hanks e Michael Clarke Duncan); A Beautiful Mind (2001, con Russel Crowe e Jennifer Connelly); Pomodori Verdi Fritti alla fermata del treno (1991, con Kathy Bates, Mary Stuart Masterson e Mary-Louise Parker); Autumn in New York (2000, con Richard Gere e Winona Ryder); The Wolf of Wall Street (2013, con Leonardo DiCaprio e Matthew McConaughey); Tre manifesti a Ebbing, Missouri (2017, con Frances McDormand).

FILM BASATI SU STORIE VERE

Film romantici da vedere

Una delle migliori pellicole di questo genere è Ti presento Joe Black, in cui una giovane dottoressa si innamora della Morte, che viene interpretata da Brad Pitt. Il lungometraggio è il remake della morte in vacanza del 1934. Nella pellicola ad un certo punto si vede una piscina progettata da Dante Ferretti in un ex fabbrica di armi di Brooklyn. Titanic è il film che ha sbancato i botteghini e conquistato record su record. La storia romantica fra la ragazza di prima classe Rose e l’artista squattrinato Jack che viaggia in terza classe. La loro giovane storia d’amore verrà interrotta dalla tragedia del transatlantico.

FILM COME TITANIC: LE PELLICOLE SIMILI

Un altro film sentimentale di successo è Notting Hill, dove un timido bibliotecario si innamora di una bellissima attrice, interpretata da Julia Roberts. Nel film Alec Baldwin fa un piccolo cameo, inoltre la famosa panchina della pellicola è stata venduta e si trova nei Queen Gardens di Perth. Per un grande classico, I ponti di Madison County: una quarantacinquenne sposata e con famiglia, Francesca, conosce per la prima volta l’amore e lo fa con Robert, un fotografo cinquantaduenne. Quattro giorni passati insieme che cambieranno le vite di entrambi per sempre.

Altri film: Big Fish (2003, con Ewan McGregor); Harry ti presento Sally (1989, con Billy Crystal e Meg Ryan); Dirty Dancing (1987, con Patrick Swayze e Jennifer Grey); C’è posta per te (1998, con Tom Hanks e Meg Ryan); Orgoglio e Pregiudizio (2005, con Keira Knightley e Matthew Macfadyen); Via col Vento (1939, con Clark Gable e Vivien Leigh); Ghost (1990, con Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg); City of Angels (1998, con ); Forrest Gump (1994, con Tom Hanks); Il curioso caso di Benjamin Button (2008, con Brad Pitt); Up (2009, animato della Pixar); Moulin Rouge (2001, con Nicole Kidman e Ewan McGregor); Romeo + Giulietta (1999, con Leonardo DiCaprio); Colazione da Tiffany (1961, con Audrey Hepburn e George Peppard).

FILM D’AMORE, COMMOVENTI E ROMANTICI

Migliori Thriller

Uno dei migliori thriller è Prisoners del 2013, in cui un padre di nome Keller Dover, interpretato da Hugh Jackman, si mette alla ricerca della figlia rapita. Pare che per il ruolo di Keller siano stati contattati anche Di Caprio e Christian Bale. Il grande classico è Pshyco, capolavoro di Alfred Hitchcock interpretato da Janet Leigh, Anthony Perkins, John Gavin e Vera Miles. Candidato a quattro premi Oscar, è uno dei film più famosi del regista e il suo maggior successo commerciale. Iconica la celebre scena nella doccia.

Altro film cult è Il silenzio degli innocenti, film del 1991 diretto da Jonathan Demme, interpretato da Jodie Foster e Anthony Hopkins. Basato sul romanzo omonimo di Thomas Harris, è incentrato sulla figura del serial killer Hannibal Lecter. La pellicola è la terza in assoluto ad aver vinto i cinque premi Oscar più importanti: miglior film, miglior regia, miglior attore (Anthony Hopkins), miglior attrice (Jodie Foster) e sceneggiatura. E poi ancora Shining, cult movie diretto da Stanley Kubrick e basato sul romanzo omonimo scritto da Stephen King nel 1977. Il film riformula in chiave thriller il grande classico della casa infestata da fantasmi, con eventi sovrannaturali, visioni macabre e presenze terrificanti.

Un altro thriller degno di nota è Mystic River, dove una giovane adolescente viene trovata morta nei boschi. Spetterà al padre, impersonificato da Sean Penn, trovare il colpevole dell’omicidio e vendicarsi. Nella pellicola Sean Penn e Tim Robbins hanno vinto l’Oscar, il primo come miglior attore protagonista, il secondo come miglior attore non protagonista.

Altri film: Inception ( ); La finestra sul cortile (1955, con James Stewart e Grace Kelly); Lo squalo (1975, con Roy Scheider e Robert Shaw); Seven (1995, con Morgan Freeman e Brad Pitt); Collateral (2004, con Tom Cruise e Jamie Foxx); Memento (2000, con Guy Pearce e Carrie-Anne Moss); Il cigno nero (2011, con Natalie Portman e Mila Kunis); Match Point (2005, con Matthew Goode e Scarlett Johansson); Shutter Island (2010, con Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo); Misery non deve morire (1990, con James Caan e Kathy Bates); Il nome della rosa (1986, con Sean Connery e Christian Slater); L’avvocato del diavolo (1997, con Keanu Reeves e Al Pacino).

FILM CULT DA VEDERE ANNI ’80 E ’90

FILM COME INCEPTION