“L’Inviato Speciale”: due reporter d’eccezione per Veratour

E’ tempo di viaggi! Per chi deve ancora scegliere la meta estiva e si prepara alle vacanze con bambini, segnaliamo l’ultima iniziativa firmata Veratour, “L’Inviato Speciale”. La seconda edizione racconta l’esperienza in un Villaggio Veraclub presso località esotiche, in stile Made in Italy. Come reporter d’eccezione sono state scelte due note family blogger, inviate con i propri bambini per una settimana in due esclusivi Villaggi Veraclub: Valentina Cappio, autrice del blog The Family Company e Cristina Rampado, autrice di Crinviaggio.

Valentina e Cristina hanno potuto godere dell’ospitalità tutta italiana presso il Veraclub Palm Beach & Spa in Madagascar e il Veraclub Jaz Oriental a Marsa Matrouh in Egitto. L’obiettivo dell’iniziativa non era il racconto, ma il coinvolgimento di un’ampia community social che attraverso il sito web dedicato (http://inviatospeciale.veratour.it) e l’hashtag #inviatospeciale ha potuto seguire l’esperienza delle travelblogger, esprimere opinioni e commentare post, tweet, video e immagini dell’inedito reportage.

L’obiettivo de “L’inviato speciale” è stato raggiunto, stando ai commenti delle due protagoniste. “Un’esperienza davvero straordinaria: abbiamo visto posti splendidi, attraversato villaggi fatti di capanne, fatto snorkeling in un mare turchese e costruito castelli di sabbia su una spiaggia bianchissima. È stata una vera e propria full immersion nei sorrisi del popolo malgascio. Indimenticabile!”, ha raccontato Valentina Cappio. Mentre per Cristina Rampado è stata “una scoperta interessante e stimolante. Non avevo mai vissuto un viaggio in questo modo: relax, sole, mare incantevole, sport, buon cibo, esperienze, escursioni e molto altro tutto a portata di mano.

Una visuale inedita del Villaggio Vacanza secondo la formula del Made in Italy che contraddistingue Veratour e che consente di viaggiare con i bambini in tutta tranquillità anche in mete esotiche. A riguardo, Cristina commenta: “Un buon compromesso tra l’esigenza di comfort e il “sentirsi a casa” e la voglia di scoprire mete esotiche”. E Valentina aggiunge: “E’ importante dedicare anche dei momenti a se stessi e trovare un giusto equilibrio tra avventura, famiglia e coppia. Ecco, l’offerta Veratour per le famiglie con bambini mi ha permesso di fare esattamente questo”. Insomma, un’iniziativa che ha colpito nel segno e che Veratour promette di rilanciare anche il prossimo anno, con la terza edizione.