Pechino Express 2015: Itinerario e Regolamento

Condividi

Dopo tre anni di Asia, Costantino della Gherardesca ci racconterà le mirabolanti avventure dei nuovi concorrenti in un continente inedito: il lungo viaggio partirà dall’Ecuador fino al Brasile, passando per il Perù.

ITINERARIO PECHINO EXPRESS 2015

Ecuador, Perù e Brasile, per un itinerario che si preannuncia ricco di difficoltà e che metterà a dura prova i partecipanti.
Ecuador: Quito (Capitale) – Rumicucho – Lago Quilotoa – Banos – Vulcano Chimborazo – Cuenca – Isole Galapagos.
Perù: Lima (Capitale) – Oasi di Huacachina – Puquio – Ollantaytambo – Machu Picchu – Cuzco – Puno (Lago Titicaca e Isole degli Uros)
Brasile: San Paolo – Paraty – Rio De Janeiro (Maracanà)

9.970 i chilometri totali percorsi

LEGGI ANCHE:
I Concorrenti di Pechino Express 2015

Il Test di Spagnolo per le Coppie Ufficiali | VIDEO

itinerario-e-regolamento-pechino-express-2015

REGOLAMENTO E CURIOSITA’ DI PECHINO EXPRESS 2015

Otto coppie di concorrenti dovranno attraversare il Sud America con un budget limitato di due euro al giorno, muovendosi solo in autostop e chiedendo aiuto alle popolazioni locali per vitto e alloggio.

6.310 i metri sopra il livello del mare del vulcano Chimborazo, cima più alta delle Ande ecuadoriane, tra le prime tappe del reality. Le altitudini raggiunte saranno il problema più grande per i concorrenti.

150 i metri totali del salto compiuto dalle cascate San Rafael a San Josè
188,7350 km² la superficie totale del deserto di Sechura, il deserto più arido del mondo, lungo la costa Peruviana. Pechino Express farà tappa nell’oasi Huacachina, abitata da appena 100 persone
Oltre 11 milioni gli abitanti di San Paolo

no comment

Add your comment

Your email address will not be published.